Alessandro Pesci è il primo nome della giuria del concorso "Diaframmi Chiusi Photography Awards"

A due settimane dall’inizio del Concorso Diaframmi Chiusi Photography Awards 2016 (che aprirà ufficialmente i battenti il 1 marzo 2016), sveliamo il primo componente della prestigiosa giuria: Alessandro Pesci, uno dei nomi più importanti della fotografia cinematografica italiana.

Alessandro ha alle spalle una carriera importante nel campo della Fotografia: dopo aver frequentato la Scuola di cinema Gaumont all'inizio degli anni ottanta, si occupa di fotografia cinematografica e televisiva, spot pubblicitari e documentari.

È stato candidato al David di Donatello per la fotografia di N (Io e Napoleone) di Paolo Virzì e per Caos Calmo di Antonello Grimaldi, e ha vinto il Nastro d'Argento alla migliore fotografia per Habemus Papam di Nanni Moretti.

Tra i film ai quali ha lavorato come direttore della Fotografia ricordiamo: Fuga per la libertà - L'aviatore (2008), Habemus Papam (2011), Caos calmo (2008), Noi e la Giulia (2015), Viva l'Italia (2012), Confusi e felici (2014), Il dolce e l'amaro (2007), I laureati (1995), La parola amore esiste (1998).

Fa parte dell'associazione AIC - Associazione Italiana Autori della Fotografia Cinematografica.

Continua a seguirci per scoprire gli altri componenti della giuria......